Menu
Cerca

Si ricarica la Poste Pay, poi non paga la tabaccaia

Si ricarica la Poste Pay, poi non paga la tabaccaia
Cronaca 24 Marzo 2016 ore 11:28

Si è recata in una tabaccheria di Vigliano Biellese e si è fatta ricaricare la Poste Pay per un valore di 230 euro. Poi se n’è andata senza pagare l’importo dovuto. Protagonista una donna di 50 anni residente a Bioglio, che ora è stata denunciata. La titolare della tabaccheria si è rivolta ai carabinieri.

Si è recata in una tabaccheria di Vigliano Biellese e si è fatta ricaricare la Poste Pay per un valore di 230 euro. Poi se n’è andata senza pagare l’importo dovuto. Protagonista una donna di 50 anni residente a Bioglio, che ora è stata denunciata. La titolare della tabaccheria si è rivolta ai carabinieri.