La tragedia

Si lancia dal ponte di Pistolesa e muore a 25 anni

Il giovane abitava a Sandigliano. L'auto era stata abbandonata in piazza a Veglio.

Si lancia dal ponte di Pistolesa e muore a 25 anni
Cronaca Grande Biella, 13 Gennaio 2021 ore 18:36

Si lancia dal ponte di Pistolesa e muore a 25 anni.

L'ennesima tragedia

E’ una tragedia che spezza il cuore, l’ennesima tacca negativa, terribile, legata a quel ponte, troppe volte scelto per farla finita, per bruciare vite in un istante. Ancora una volta è toccato a un giovane che aveva una vita davanti, lanciarsi nel vuoto dal ponte di Pistolesa.

Trovato il corpo

Le barriere che in un altro “spot” - il ponte sul Cervo, lungo la tangenziale di Biella - stanno facendo da deterrente, lungo il ponte che collega Veglio a Mosso non sono servite quantomeno nella giornata di oggi (13 gennaio) quando un giovane di Sandigliano, 25 anni, uscito di casa martedì sera, le ha scavalcate e si è lanciato nel vuoto.

L'auto abbandonata in piazza

Il volo gli è stato fatale e il giovane è morto sul colpo. Il corpo lo hanno trovato oggi pomeriggio i Vigili del fuoco che hanno utilizzato per le ricerche squadre a terra, un elicottero e dei droni. L'auto del giovane, una Panda, era stata ritrovata poche ore prima in piazza a Veglio.

Una tragedia che riporta alla mente un singolare precedente che risale a poco meno di un anno fa. Anche in quel caso, il 17 febbraio 2020, un giovane della stessa età, residente nella zona di Vallemosso, fu protagonista di una tragedia analoga

SERVIZIO SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA OGGI, GIOVEDI 14 GENNAIO