l'indagine

Shock in carcere, sette agenti indagati

Inchiesta condotta dalla Squadra mobile della Polizia e coordinata dalla Procura, su un presunto traffico di droga e microtelefoni cellulari tra l’esterno e l’interno della struttura.

Shock in carcere, sette agenti indagati
Cronaca 03 Maggio 2021 ore 15:28

Shock e sgomento, in carcere, tra i poliziotti penitenziari, per l’inchiesta condotta dalla Squadra mobile della Polizia e coordinata dalla Procura, su un presunto traffico di droga e microtelefoni cellulari tra l’esterno e l’interno della struttura.

Gli indagati

Gli indagati tra gli agenti sarebbero sette su oltre duecento operatori in forza alla casa circondariale di Biella. Sul registro degli indagati sarebbero inoltre finiti numerosi detenuti e altre figure non ancora ben definite.

I reati

Si parla di reati pesanti che vanno dalla corruzione allo spaccio di droga.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola