Settimo Vittone riaperta a senso unico alternato

I lavori di messa in sicurezza della SP 419 iniziati una decina di giorni fa per sbancare quasi 2000 mc di terra dal versante a monte della strada

Settimo Vittone riaperta a senso unico alternato
Elvo, 03 Febbraio 2020 ore 13:15

SP 419 “Settimo Vittone” riapre a senso unico alternato, intanto proseguono i lavori di messa in sicurezza della provinciale iniziati poco più di dieci giorni, con l’obiettivo di sbancare quasi 2000 mc di terra dal versante a monte della strada.

Da martedì 4 febbraio la riapertura della strada provinciale Settimo Vittone

L’impresa sta lavorando intensamente, anche grazie alle condizioni meteo
che non hanno causato rallentamenti e, nonostante siano necessari ancora
giorni di lavoro, dal primo pomeriggio di domani, martedì 4 febbraio, la
strada verrà riaperta a senso unico alternato, regolato da impianto
semaforico.

“Ho mantenuto un controllo quotidiano sull’avanzamento dei lavori e non
solo stiamo rispettando pienamente la tabella di marcia, ma siamo anche
in anticipo – ha dichiarato il Vice Presidente Ramella Pralungo – e di
questo posso ringraziare gli uffici tecnici e l’impresa che hanno
pienamente compreso le richieste che ho avanzato loro, con le quali ho
spiegato la fondamentale importanza della Settimo Vittone, nell’ambito
della viabilità provinciale, anche in considerazione del periodo: molti
biellesi vanno e vengono dalla Valle d’Aosta nei fine settimana e
quotidianamente diversi autoarticolati transitano da e per lo
stabilimento dell’Alpe Guizza utilizzando la viabilità alternativa,
ovvero la SP 405 “di San Lorenzo” che attraversa più frazioni. A questo
proposito devo ringraziare i residenti che in questo periodo hanno
sopportato carichi di traffico cui non sono abituati. Insomma abbiamo
messo in campo ogni risorsa possibile per ridurre al minimo i disagi per
tutti, residenti, automobilisti, aziende e trasportatori ed ora posso
dire che ci stiamo riavviando verso la normalità. E adesso, dopo poco
più di due mesi, seppur a senso unico alternato, riapriamo”.