Sequestro di droga

Sequestro di droga
Cronaca 11 Febbraio 2014 ore 11:49

Sabato scorso i finanzieri del Nucleo Mobile della Compagnia di Biella, impegnati nel servizio di pubblica utilità “117”, hanno intercettato, lungo la Trossi, un’autovettura diretta verso il capoluogo laniero con a bordo due quarantenni. Il conducente si è da subito mostrato molto agitato e ciò, unitamente ad altri dettagli investigativi, ha indotto gli operanti ad approfondire il controllo.

E’ stata quindi eseguita una meticolosa ispezione della vettura, senza che venisse tralasciato il minimo particolare, che ha permesso di rinvenire una busta di nylon che avvolgeva due involucri formati di cellophane e carta stagnola contenenti rispettivamente 5,2 grammi di cocaina e 14,2 grammi di eroina. Curioso il metodo di occultamento della droga che è stata rinvenuta all’interno dello sportellino ove alloggia il tappo del serbatoio del carburante.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e il conducente, nonché proprietario dell’autovettura, è stato denunciato allo locale Procura della Repubblica per il reato di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli