Scoppia la guerra tra le lucciole

Scoppia la guerra tra le lucciole
Cronaca 27 Febbraio 2014 ore 11:41

E’ ricominciata la guerra tra le lucciole nostrane e straniere. Ieri sera alle 22 è scoppiata una rissa tra prostitute albanesi e alcune “storiche” italiane in piazza San Paolo davanti alla stazione. A far divampare il litigio è stato l’arrivo in piazza di due ragazze albanesi di 32 e 33 anni e dall’altra di quattro italiane di età compresa tra i 44 e i 65 anni che hanno intimato alle giovani colleghe di smammare da quella che è “zona nostra”. Il no deciso delle rivali albanesi ha fatto passare il gruppetto alle vie di fatto con calci, schiaffoni e tirate di capelli. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti in auto che hanno notato la scena e hanno chiesto l’intervento dei carabinieri che sono arrivati in forze insieme alla Polizia municipale. Le lucciole sono state tranquillizzate. Ma è stata solo una breve tregua. Poco dopo gli animi si sono di nuovo accesi nei pressi dei due distributori che si affacciano su corso Europa a ridosso di piazza San Paolo. I carabinierei sono di nuovo intervenuti e con loro anche un’ambulanza in quanto una delle albanesi è rimasta ferita in modo lieve.

E’ ricominciata la guerra tra le lucciole nostrane e straniere. Ieri sera alle 22 è scoppiata una rissa tra prostitute albanesi e alcune “storiche” italiane in piazza San Paolo davanti alla stazione. A far divampare il litigio è stato l’arrivo in piazza di due ragazze albanesi di 32 e 33 anni e dall’altra di quattro italiane di età compresa tra i 44 e i 65 anni che hanno intimato alle giovani colleghe di smammare da quella che è “zona nostra”. Il no deciso delle rivali albanesi ha fatto passare il gruppetto alle vie di fatto con calci, schiaffoni e tirate di capelli. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti in auto che hanno notato la scena e hanno chiesto l’intervento dei carabinieri che sono arrivati in forze insieme alla Polizia municipale. Le lucciole sono state tranquillizzate. Ma è stata solo una breve tregua. Poco dopo gli animi si sono di nuovo accesi nei pressi dei due distributori che si affacciano su corso Europa a ridosso di piazza San Paolo. I carabinierei sono di nuovo intervenuti e con loro anche un’ambulanza in quanto una delle albanesi è rimasta ferita in modo lieve.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli