Menu
Cerca

Scoperti grazie alle impronte digitali i ladri dell’Ottica Avanzi.

Scoperti grazie alle impronte digitali i ladri dell’Ottica Avanzi.
Cronaca 19 Marzo 2016 ore 09:52

Sono stati scoperti grazie alle impronte digitali i ladri che, lo scorso mese di luglio, avevano messo a segno un furto da circa 13mila euro all’ottica avanzi di Cossato. Si erano introdotti nel negozio nel cuore della notte e  avevano rubato decine di paia di occhiali da sole. I ladri sono due rumeni, N.M., 38 anni e L.A., 30 anni, entrambi senza fissa dimora e già conosciuti dalle forze dell’ordine. L’accusa di cui dovranno rispondere è quella di furto aggravato in concorso. All’indagine, condotta dai carabinieri della compagnia di Cossato, ha collaborato anche personale altamente specializzato del Ris di Parma.

Sono stati scoperti grazie alle impronte digitali i ladri che, lo scorso mese di luglio, avevano messo a segno un furto da circa 13mila euro all’ottica avanzi di Cossato. Si erano introdotti nel negozio nel cuore della notte e  avevano rubato decine di paia di occhiali da sole. I ladri sono due rumeni, N.M., 38 anni e L.A., 30 anni, entrambi senza fissa dimora e già conosciuti dalle forze dell’ordine. L’accusa di cui dovranno rispondere è quella di furto aggravato in concorso. All’indagine, condotta dai carabinieri della compagnia di Cossato, ha collaborato anche personale altamente specializzato del Ris di Parma.