Cronaca
tragedia

Scontro tra barche all'Argentario, una vittima originaria di Biella

Si chiamava Andrea Giorgio Coen

Scontro tra barche all'Argentario, una vittima originaria di Biella
Cronaca 24 Luglio 2022 ore 17:58

Scontro tra barche all'Argentario, una vittima originaria di Biella

Si chiamava Andrea Giorgio Coen la vittima di 59 anni deceduta ieri pomeriggio, 23 luglio, nel tratto di mare fra l'Isola d'Elba e il promontorio dell'Argentario nella collisione tra una barca a vela e un motoscafo. L'uomo era nato a Biella ma risiedeva da tempo a Roma.

La donna dispersa in mare, di cui proseguono le ricerche, è invece Anna Claudia Cartoni, romana, insegnante di educazione fisica. Al momento dello schianto entrambi si trovavano a bordo della barca a vela insieme al marito di lei, Fernando Manzo, 61 anni, ferito in maniera grave ma non in pericolo di vita.

A quanto si apprende dalle ricostruzioni potrebbe esserci l'utilizzo del pilota automatico da parte del conducente del mezzo a motore tra le possibili cause della collisione. A bordo dell'imbarcazione a motore si trovavano a bordo quattro turisti danesi, mentre nella barca a vela c'erano 6 persone originarie di Roma.

Chi era

Andrea Giorgio Coen era direttore di una galleria d'arte, specializzata in arazzi e tappeti antichi, in via Margutta, nel cuore del centro storico di Roma.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter