Cronaca

Sciopero bus contro la vendita di Atap

Sciopero bus contro la vendita di Atap
Cronaca 10 Novembre 2016 ore 14:14

BIELLA - Sarà una giornata complicata quella di martedì prossimo per chi si muove in pullman. Per protestare contro la vendita delle quote di Atap, il cui bando scadrà il prossimo 30 novembre, è stato infatti indetto uno sciopero dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl, Ugl Trasporti e Faisa Cisal nella fascia oraria che va dalle 15 alle 19. Oltre ai disagi sulle linee, la protesta coinvolgerà anche la funicolare che porta al Piazzo. Le corse di linea con percorrenza prevalente negli orari delle fasce protette, saranno di norma garantite. «Si consiglia in tal caso - dicono da Atap - di verificarne l’effettiva garanzia, consultando gli orari presenti in fermata, sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716».

E.P.

BIELLA - Sarà una giornata complicata quella di martedì prossimo per chi si muove in pullman. Per protestare contro la vendita delle quote di Atap, il cui bando scadrà il prossimo 30 novembre, è stato infatti indetto uno sciopero dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl, Ugl Trasporti e Faisa Cisal nella fascia oraria che va dalle 15 alle 19. Oltre ai disagi sulle linee, la protesta coinvolgerà anche la funicolare che porta al Piazzo. Le corse di linea con percorrenza prevalente negli orari delle fasce protette, saranno di norma garantite. «Si consiglia in tal caso - dicono da Atap - di verificarne l’effettiva garanzia, consultando gli orari presenti in fermata, sul sito www.atapspa.it, oppure chiamando il numero verde 800-912716».

E.P.