Cronaca

Scia di gasolio, pericolo a Mezzana

Scia di gasolio, pericolo a Mezzana
Cronaca 09 Agosto 2016 ore 14:13

Scia di gasolio pericolosa per la circolazione quella segnalata ieri in frazione Ramazio a Mezzana Mortigliengo. Era lunga circa duecento metri e i rischi di sbandare con auto e moto era evidente. I carabinieri sono riusciti a risalire a chi aveva materialmente provocato la scia scivolosa di carburante. Si tratta di un allevatore di 69 anni che abita in frazione Montaldo. Come lui stesso ha spiegato, la scia è stata provocata per colpa della rottura di un tubo che alimenta di gasolio il motore del suo trattore. Considerata la difficoltà anche da parte della società sicurezza e ambiente a ripulire la strada dal gasolio, il sindaco di Mezzana Morigliengo, Alfio Serafia, per sicurezza, ha fatto posizionare delle transenne.

Scia di gasolio pericolosa per la circolazione quella segnalata ieri in frazione Ramazio a Mezzana Mortigliengo. Era lunga circa duecento metri e i rischi di sbandare con auto e moto era evidente. I carabinieri sono riusciti a risalire a chi aveva materialmente provocato la scia scivolosa di carburante. Si tratta di un allevatore di 69 anni che abita in frazione Montaldo. Come lui stesso ha spiegato, la scia è stata provocata per colpa della rottura di un tubo che alimenta di gasolio il motore del suo trattore. Considerata la difficoltà anche da parte della società sicurezza e ambiente a ripulire la strada dal gasolio, il sindaco di Mezzana Morigliengo, Alfio Serafia, per sicurezza, ha fatto posizionare delle transenne.

Seguici sui nostri canali