Cronaca
Intervento dei Carabinieri

Scattano gli allarmi automatici anti intrusione da Piacenza e in una casa, ma i ladri stavolta non c'entrano

In un caso colpa di una porta lasciata aperta, nel secondo caso non c'era nulla di anomalo.

Scattano gli allarmi automatici anti intrusione da Piacenza e in una casa, ma i ladri stavolta non c'entrano
Cronaca Cervo, 28 Giugno 2022 ore 12:02

Sono scattati gli allarmi automatici a distanza, a Pollone e a Masserano, il primo nel Lanificio Piacenza (nella foto), il secondo in un'abitazione privata, indicando possibili ingressi non autorizzati.

Porta lasciata aperta

Da Piacenza i Carabinieri hanno scoperto che l'allarme era stato fatto scattare da un porta sul retro lasciata aperta. Al temine del consueto giro di ispezione, il portoncino è stato chiuso.

Nessun ladro

A Masserano è invece scattato l'allarme automatico sul telefono cellulare di una signora che in quel momento si trovava a Torino. Il segnale indicava la possbile presenza di estranei nella sua abitazione. Anche in questo caso ci hanno pensato i Carabinieri a dissipare ogni dubbio e a tranquillizzare la padrona di casa. Non c'era infatti nessun ladro a casa sua in quanto l'ispezione dei militari ha dato alla fine esito negativo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter