Cronaca

Sassi e bottigliate: assolti gli ultrà

Sassi e bottigliate: assolti gli ultrà
Cronaca 23 Maggio 2013 ore 14:50

Sono stati assolti i due ultrà indicati tra i principali colpevoli dei tafferugli con relativi lanci di pietre e di bottiglie all’indirizzo delle contrapposte tifoserie, al temine del match di basket del 28 gennaio 2007 (finito 95 a 68) al Palabiella di via Pajetta tra l’Angelico e l’Air Avellino. Nessuno, in realtà, ha visto in effetti i due imputati (uno di Trivero, l’altro di Avellino) lanciare sassi, bottiglie o petardi. Era stato danneggiato anche il chiosco di “Toni Panini Buoni” (foto).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter