Cronaca
il cordoglio della chiavazzese calcio

Sandigliano piange Luciana Selva, morta a 52 anni

Per volontà della donna sarà recitato solo il Santo Rosario nella chiesa di Sandigliano mercoledì 15 alle 19.30.

Sandigliano piange Luciana Selva, morta a 52 anni
Cronaca Grande Biella, 14 Dicembre 2021 ore 15:43

A Sandigliano domani sarà il giorno del lutto. E del ricordo di Luciana Selva, morta a 52 anni.

La donna lascia nel dolore più profondo il marito Pierluigi Alessio, allenatore dei portieri della Chiavazzese, la mamma Mara, il papà Giovanni, tre sorelle, Claudia, Serena ed Elena e un fratello, Andrea.

Sandigliano piange Luciana

Per espressa volontà della donna sarà recitato solo il Santo Rosario, che si terrà nella chiesa parrocchiale di Sandigliano, domani, mercoledì 15 alle 19.30. Le ceneri di Luciana Selva saranno depositate nel cinerario del cimitero di Sandigliano.

Ringraziamento

I famigliari ringraziano tutti coloro che vorranno partecipare alla cerimonia di estremo saluto. Al dolore della famiglia si è unito quello della Chiavazzese, vicina al marito della donna, Pierluigi Alessio: "Tutta la Società, in questo momento così doloroso - si legge in una nota del club - porge le più sentite condoglianze a Pierluigi Alessio - preparatore portieri settore giovanile - per la scomparsa della sua cara moglie.  Giocatori, allenatori e dirigenti tutti si stringono in un forte abbraccio sincero ed affettuoso".

Seguici sui nostri canali