Cronaca

Salvati dalla furia del Cervo in piena

Salvati dalla furia del Cervo in piena
Cronaca 20 Agosto 2015 ore 13:59

MIAGLIANO - Stavolta la tragedia è stata solo sfiorata. Moglie e marito, 48 e 53 anni, di Biella, hanno rischiato di essere spazzati via, l’altra sera, dalla piena del Cervo che ha iniziato di nuovo a mostrare i muscoli dopo il violento temporale che si è abbattuto in valle. E’ parso quasi un déjà-vu, di rivivere una scena già vissuta, al centralinista dei carabinieri che ha ricevuto la richiesta di soccorso: persone intrappolate dalla furia del torrente proprio come, una settimana fa, pochi chilometri più a monte, lo stesso corso d’acqua, ingrossato di colpo, aveva trascinato per centinaia di metri e ucciso un lessonese di 29 anni. Marito e moglie, per fortuna, sono stati portati in salvo: lo shock è stato notevole, ma stanno entrambi bene.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 20 agosto 2015

MIAGLIANO - Stavolta la tragedia è stata solo sfiorata. Moglie e marito, 48 e 53 anni, di Biella, hanno rischiato di essere spazzati via, l’altra sera, dalla piena del Cervo che ha iniziato di nuovo a mostrare i muscoli dopo il violento temporale che si è abbattuto in valle. E’ parso quasi un déjà-vu, di rivivere una scena già vissuta, al centralinista dei carabinieri che ha ricevuto la richiesta di soccorso: persone intrappolate dalla furia del torrente proprio come, una settimana fa, pochi chilometri più a monte, lo stesso corso d’acqua, ingrossato di colpo, aveva trascinato per centinaia di metri e ucciso un lessonese di 29 anni. Marito e moglie, per fortuna, sono stati portati in salvo: lo shock è stato notevole, ma stanno entrambi bene.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 20 agosto 2015

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter