Rubò una mazza da golf

Rubò una mazza da golf
Cronaca 10 Aprile 2012 ore 12:40

Era accusato d’aver rubato una mazza da golf (una numero 9 - per chi se ne intende - marca Callaway) al fine di utilizzare la sua pesante testa per mandare in frantumi il vetro anteriore destro di una Citroen C3 e rubare altresì un’autoradio marca Kenwood dalla plancia. Salvatore Ruggeri, 44 anni, di Candelo, è così comparso davanti al giudice monocratico, Ilaria Benincasa. Alla fine ha scelto la via del patteggiamento a nove mesi di reclusione più 240 euro di multa.

I fatti sono recenti in quanto risalgono al 21 marzo scorso quando l’imputato (difeso dall’avvocato Angelo Chieppa) era stato arrestato per il furto e - per effetto della recente legge battezzata “svuota carceri” - messo agli arresti domiciliari. Il furto era avvenuto lungo via Trieste a Biella dove l’auto era stata parcheggiata dalla proprietaria.