due interventi dei carabinieri

Rubati attrezzi da giardinaggio in una baita

Le forze dell'ordine sono intervenute anche per una discussione tra vicine di casa

Rubati attrezzi da giardinaggio in una baita
Valli Mosso e Sessera, 15 Giugno 2020 ore 10:42

Rubati attrezzi per il giardinaggio da una baitaRubati attrezzi da giardinaggio in una baita

Il furto potrebbe essere avvenuto la scorsa settimana

I Carabinieri sono intervenuti per il furto di un decespugliatore e di una motosega, avvenuto in una baita isolata ed in disuso nei pressi di Coggiola, utilizzata come deposito per gli attrezzi da giardinaggio.
Il proprietario se ne è accorto solo ieri mattina, domenica 15 giugno 2020, ma il furto potrebbe essere avvenuto nella settimana precedente. Per entrare, i malfattori hanno anche danneggiato la porta d’ingresso. I militari stanno visionando le immagini delle telecamere installate nella vicinanze.

Discussione tra due vicine di casa

Nel primo pomeriggio di domenica 15 giugno, a Pray, c’è stata una discussione animata tra due vicine di casa (68enne e 60enne), causata da divergenze relative al taglio della siepe al confine tra le due limitrofe proprietà.
E’ subito intervenuta una pattuglia della stazione Carabinieri di Coggiola e, precauzionalmente, un’ambulanza 118 che però non è stata necessaria in quanto non vi sono state percosse ma si è solamente trattato di una lite verbale.
I militari hanno pacato gli animi delle donne riconducendole alla ragione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità