Rubano vestiti per 40mila euro

Rubano vestiti per 40mila euro
Cronaca 28 Aprile 2014 ore 00:59

Ammonta a oltre 40mila euro il bottino del furto avvenuto mercoledì scorso dopo l’una di notte ai danni del negozio Boomerang di via Ranzoni a Cossato di proprietà di Leonardo Cicognini. I ladri sono riusciti a entrare dopo aver sfondato la porta con un piccone. In pochi minuti hanno quindi fatto la spola e hanno svuotato buona parte del negozio di tutti i capi d’abbigliamento di maggior valore. Nonostante l’allarme, i ladri hanno proseguito con la loro azione. Sono quindi scappati su un’auto di grossa cilindrata con il baule aperto e seminando capi d’abbigliamento lungo la strada.
Del furto si sono accorti gli inquilini del piano di sopra nonché il panettiere che abita di fronte. Nel tentativo di rallentare la fuga dei ladri, qualcuno li ha persino bersagliati con dei vasi da fiori.
Delle indagini se ne stanno occupando i carabinieri di Cossato che hanno effettuato i rilievi alla ricerca di eventuali impronte.

Ammonta a oltre 40mila euro il bottino del furto avvenuto mercoledì scorso dopo l’una di notte ai danni del negozio Boomerang di via Ranzoni a Cossato di proprietà di Leonardo Cicognini. I ladri sono riusciti a entrare dopo aver sfondato la porta con un piccone. In pochi minuti hanno quindi fatto la spola e hanno svuotato buona parte del negozio di tutti i capi d’abbigliamento di maggior valore. Nonostante l’allarme, i ladri hanno proseguito con la loro azione. Sono quindi scappati su un’auto di grossa cilindrata con il baule aperto e seminando capi d’abbigliamento lungo la strada.
Del furto si sono accorti gli inquilini del piano di sopra nonché il panettiere che abita di fronte. Nel tentativo di rallentare la fuga dei ladri, qualcuno li ha persino bersagliati con dei vasi da fiori.
Delle indagini se ne stanno occupando i carabinieri di Cossato che hanno effettuato i rilievi alla ricerca di eventuali impronte.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli