Furto insolito

Rubano un cucciolo di Labrador, poi ne chiedono il riscatto

È successo a Torino.

Rubano un cucciolo di Labrador, poi ne chiedono il riscatto
01 Settembre 2020 ore 08:03

Rubano un cucciolo di Labrador, poi ne chiedono il riscatto. È successo a Torino.

Rubano un cucciolo di Labrador

 

Hanno rubato un cucciolo di Labrador poi ne hanno chiesto il riscatto al proprietario. È successo a Torino: protagonisti due marocchini, uno di 30 e l’altro di 25 anni. Entrambi sono stati arrestati dalla polizia, l’accusa mossa nei loro confronti è quella di estorsione e furto.
A segnalare l’episodio alle forze dell’ordine è stata la vittima, ovvero il proprietario del cucciolotto, che ha fermato una pattuglia della polizia in corso Giulio Cesare. Agli agenti ha raccontato che due persone si erano impossessati del suo cucciolo di labrador. Il cane era stato rapito ai giardini pubblici presenti tra via Lega e corso Giulio Cesare.

Il proprietario del cane ha anche raccontato di aver ricevuto una telefonata dai due ladri che, con tono minaccioso, gli hanno chiesto una somma di denaro per la restituzione del cane. I due malviventi hanno poi dato appuntamento per lo scambio sotto il ponte di corso Giulio Cesare, angolo Stura Lazio.

Gli agenti hanno poi raggiunto il luogo indicato per la riconsegna e trovato l’animale legato al piede di uno dei rapitori. Gli agenti hanno arrestato i due e liberato il cane,  che è stato restituito al legittimo proprietario.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno