Menu
Cerca
Indagine dei Carabinieri

Rubano prodotti tipici, denunciati dipendenti infedeli di una ditta di spedizione

Segnalazione del cliente che si è accorto dell'ammanco di merce.

Rubano prodotti tipici, denunciati dipendenti infedeli di una ditta di spedizione
Cronaca Cossatese, 11 Maggio 2021 ore 13:22

Rubano prodotti tipici, denunciati dipendenti infedeli di una ditta di spedizione.

Aperto il pacco senza rovinarlo

Tre dipendenti infedeli di una società di spedizioni del Cossatese, avrebbero rubato il contenuto di un plico destinato ad un cliente contenente dei prodotti tipici inviati da parenti che li avevano acquistati in un negozio che si trova in un'altra regione. Sono stati però scoperti e denunciati dai Carabinieri della Stazione di Mottalciata. Pensavano di farla franca impossessandosi di parte dei prodotti, alcuni dei quali alimentari, del contenuto di un pacco destinato ad un cliente, ma sono stati scoperti al termine di una rapina e proficua indagine. I tre dipendenti infedeli erano riusciti ad aprire la confezione senza rovinarla, riuscendo ad arraffare parte del contenuto.

Il cliente se n'è accorto

Ma il cliente, una volta ricevuta l’attesa merce, si era accorto della notevole inferiore quantità del prodotto ricevuto, rispetto a quello ordinato e che i parenti gli avevano inviato. Da qui erano scaturite dapprima le lamentele nei confronti del mittente e successivamente verso la Società di spedizioni incaricata del trasporto, per poi rivolgersi ai Carabinieri di Mottalciata. Le conseguenti indagini hanno permesso di ricostruire le movimentazioni del plico svolte all’interno della società e di individuare gli addetti alle specifiche operazioni.

Denunciati i dipendenti infedeli

E’ a questo punto che gli investigatori hanno individuato gli autori del furto e trasmesso un dettagliato resoconto all’Autorità giudiziaria. Per i tre soggetti sono anche scattate le severe procedure disciplinari aziendali.