Cronaca

Rubano oro e fucili dall’armadio blindato

Rubano oro e fucili dall’armadio blindato
Cronaca 11 Aprile 2016 ore 12:28

SANDIGLIANO - Hanno rubato dell’oro, fucili da caccia e carabine. Ma l’arrivo del padrone di casa li ha fatti scappare e li ha costretti ad abbandonare le armi a ridosso di un bosco a poca distanza dall’abitazione svaligiata. E’ in parte fallito il furto avvenuto nel primo pomeriggio di sabato in via Casale a Sandigliano, a casa di un uomo di 62 anni.
Era evidentemente nella volontà dei ladri di rubare fucili e carabine. Con ogni probabilità sapevano anche dove piazzarli anche se non è semplice con armi di tali dimensioni. Non si tratta infatti di Ipad da vendere a Porta Palazzo oppure di oro da rifilare al “compro oro” compiacente. Le indagini dei carabinieri sono indirizzate anche verso questa direzione, alla ricerca di un eventuale ricettatore.
Valter Caneparo
Shama Ciocchetti

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 11 aprile 2016

SANDIGLIANO - Hanno rubato dell’oro, fucili da caccia e carabine. Ma l’arrivo del padrone di casa li ha fatti scappare e li ha costretti ad abbandonare le armi a ridosso di un bosco a poca distanza dall’abitazione svaligiata. E’ in parte fallito il furto avvenuto nel primo pomeriggio di sabato in via Casale a Sandigliano, a casa di un uomo di 62 anni.
Era evidentemente nella volontà dei ladri di rubare fucili e carabine. Con ogni probabilità sapevano anche dove piazzarli anche se non è semplice con armi di tali dimensioni. Non si tratta infatti di Ipad da vendere a Porta Palazzo oppure di oro da rifilare al “compro oro” compiacente. Le indagini dei carabinieri sono indirizzate anche verso questa direzione, alla ricerca di un eventuale ricettatore.
Valter Caneparo
Shama Ciocchetti

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 11 aprile 2016

Seguici sui nostri canali