Ruba l’incasso del bar a… 13 anni

Ruba l’incasso del bar a… 13 anni
14 Giugno 2017 ore 13:13

E’ uno scugnizzo alto come un soldo di cacio eppure già smaliziato a dovere. E’ accusato di un furto da adulti. Ma quando quel furto l’ha commesso, a dicembre, non era neppure imputabile e quindi di anni ne aveva appena 13. Il ragazzino, una vita difficile alle spalle, per l’anagrafe senza fissa dimora in realtà sbalzato da una comunità all’altra, è accusato d’aver rubato l’incasso di più giorni del locale “Las Vegas” di Vigliano Biellese. E’ stato scoperto grazie alle indagini dei carabinieri del paese e le risultanze del Racis di Parma, i militari della Scientifica, che hanno avuto un riscontro con le impronte digitali.

I PARTICOLARI LI POTRETE LEGGERE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

E’ uno scugnizzo alto come un soldo di cacio eppure già smaliziato a dovere. E’ accusato di un furto da adulti. Ma quando quel furto l’ha commesso, a dicembre, non era neppure imputabile e quindi di anni ne aveva appena 13. Il ragazzino, una vita difficile alle spalle, per l’anagrafe senza fissa dimora in realtà sbalzato da una comunità all’altra, è accusato d’aver rubato l’incasso di più giorni del locale “Las Vegas” di Vigliano Biellese. E’ stato scoperto grazie alle indagini dei carabinieri del paese e le risultanze del Racis di Parma, i militari della Scientifica, che hanno avuto un riscontro con le impronte digitali.

I PARTICOLARI LI POTRETE LEGGERE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno