effetto coronavirus

Roppolo non si arrende: “Carnevale ritornerà al più presto” FOTO

Il Comitato del Carnevale però non si arrende e sostiene che l’interruzione della festa sia solo temporanea

Roppolo non si arrende: “Carnevale ritornerà al più presto” FOTO
Basso Biellese, 27 Febbraio 2020 ore 11:21

Roppolo non si arrende: “Carnevale ritornerà al più presto” FOTO

Il coronavirus ferma tutto

Ancora intatto lo spirito carnevalesco del paese di Roppolo. Dopo l’ordinanza emanata dalla Regione Piemonte, che ha sospeso tutte le manifestazioni, anche il ‘’Carverun ad Ropü’’ è stato oggetto di una battuta di arresto. Il weekend aveva visto l’ inizio dell’ evento con la presentazione delle maschere e la tradizionale fiaccolata con rinfresco il sabato sera, seguito dalla celebrazione della Santa Messa prima della sfilata dei carri allegorici della domenica, riscontrando una folta partecipazione. Il Comitato del Carnevale però non si arrende e sostiene che l’interruzione della festa sia solo temporanea. ‘’Teniamo molto al nostro Carnevale e non vogliamo fermarci, la nostra speranza è ancora quella di regalare ai cittadini una festa indimenticabile come da tradizione’’ commenta il presidente del direttivo Alessandro Scarafia.

“Vogliamo riorganizzare il Carverun”

L’ obiettivo del Comitato adesso è per l’ appunto quello di riorganizzare il Carverun, nel caso non vengano emanate proroghe dell’ ordinanza dalla Regione, ripartendo da domenica 1 marzo con la tradizionale fagiolata distribuita nelle varie frazioni. I membri del Comitato sottolineano anche come la popolazione abbia compreso il momento di difficoltà, fornendo un appoggio indispensabile per permettere il proseguimento dei festeggiamenti. ‘’Siamo fiduciosi perché abbiamo incontrato grande sostegno da parte dei cittadini. Fondamentale anche la solidarietà, nei confronti del disagio creatosi, da parte dei fornitori di alimenti e bevande, e dai responsabili della balera, che ne permetteranno l’ utilizzo ancora per le prossime due settimane’’, continua il direttivo. Inoltre, appena ottenuto l’ auspicabile via libera dalla Regione Piemonte, verranno immediatamente ristampate locandine e manifesti del Carnevale per informare la popolazione sui nuovi eventi.

Zoe Zola

5 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno