Rogo Seab, visti i filmati

Rogo Seab, visti i filmati
Cronaca 20 Aprile 2012 ore 21:52

«Abbiamo collaborato con gli inquirenti fornendo gli elenchi del personale fino al 2009. La nostra forza lavoro è notevole, in quanto in Seab lavorano 170 persone fisse che diventano 200 in estate per sostituire chi va in ferie. Operano inoltre una cinquantina di persone delle cooperative, al punto che possiamo essere considerata la quarta azienda di Biella per numero di lavoratori...».
A parlare è Silvio Belletti, presidente Seab, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Biella, che ha la sede operativa lungo via per Candelo.

E’ ottimista non tanto sull’esito delle indagini («Non so nulla, posso al massimo avanzare delle ipotesi o riferire indiscrezioni, ma non mi sembra ancora il caso..», spiega) quanto sulla possibilità che presto gli automezzi bruciati la notte del 4 aprile scorso, potranno essere spostati dal piazzale. Sulle indagini ci sono novità importanti.