dramma

Ritrovato cadavere lo scomparso Osvaldo Brioschi, famiglia non riesce organizzare funerale

Di lui, si era occupata anche la trasmissione Chi l’ha visto? che aveva intervistato figlia e genero dell’uomo ed era riuscita a stabilire un, seppur difficile, contatto con la compagna.

Ritrovato cadavere lo scomparso Osvaldo Brioschi, famiglia non riesce organizzare funerale
Cronaca 11 Febbraio 2021 ore 11:10

È finita nel peggiore dei modi la ricerca di Osvaldo Brioschi, il 72enne scomparso lo scorso 11 gennaio da Torino dopo un litigio con la compagna. La notizia della sua scomparsa era giunta fin nel Biellese. Di lui, si era occupata anche la trasmissione Chi l’ha visto? che aveva intervistato figlia e genero dell’uomo ed era riuscita a stabilire un, seppur difficile, contatto con la compagna.

Il ritrovamento

Il 5 febbraio 2021 il cadavere di Osvaldo Brioschi è stato ripescato nel fiume Po precisamente alla diga del Pascolo, a San Mauro Torinese. Poco prima era stato visto galleggiare nel corso d’acqua all’altezza del parco della confluenza a Torino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia, i carabinieri e la protezione civile con unità cinofile, oltre ai parenti dello scomparso. Non è ancora chiaro se si sia trattato di una caduta accidentale o di un suicidio.

Il dramma nel dramma

Ora, al dramma di questa storia però si aggiunge la difficoltà di riuscire a dare una degna sepoltura all’uomo. A sollevare il tragico problema è Sergio Durante, il marito della figlia di Brioschi che con un lungo post su Facebook racconta le difficili settimane appena trascorse e l’incubo di non riuscire a mettere fine a questa storia. Già, perché la famiglia di Osvaldo Brioschi in questo momento è impossibilitata a pagare il funerale. Tra i problemi economici e la burocrazia, Sergio Durante si rivolge al popolo dei social in cerca di aiuto pubblicando una raccolta fondi su Facebook. Lo riporta Prima Torino