Menu
Cerca
Dal vicino Canavese

Ritrovati dal Soccorso alpino due escursionisti dispersi in Val Chiusella

Ritrovati in piena notte, si erano riparati in una baita, per fortuna stanno bene.

Ritrovati dal Soccorso alpino due escursionisti dispersi in Val Chiusella
Cronaca Biella Città, 11 Giugno 2021 ore 09:27

Ritrovati dal Soccorso alpino due escursionisti dispersi in Val Chiusella.

Verso mezzanotte

L'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese si è concluso intorno alle 5 di questa mattina quando sono stati ritrovati e portati fino alla loro automobile due escursionisti dispersi da ieri sera in Val Chiusella. Verso mezzanotte, una squadra salita al Colle delle Furce (nelle foto)  aveva sentito i loro richiami e visto segnali luminosi provenienti dal versante Bura di Tallorno.

In buone condizioni

Dopo un paio d'ore, a causa del terreno impervio e ancora caratterizzato dalla presenza di neve, gli operatori del Soccorso alpino li hanno raggiunti nei pressi dell'Alpe Piana dove si erano riparati in una baita. Erano in buone condizioni di salute, per cui sono stati riaccompagnati a valle a piedi. Sono intervenuti una decina di tecnici delle stazioni di Ivrea e Valle Orco del Soccorso Alpino.
Hanno collaborato nell'intervento i Carabinieri di Valchiusa e i Vigili del Fuoco.

L'antefatto

Ieri pomeriggio una donna di una comitiva di 4 persone si era infortunata a una caviglia nella zona del Colle della Furca. Uno del gruppo era sceso a cercare la rete telefonica per chiamare i soccorsi, poi era tornato a valle autonomamente. Sul punto dell'incidente è intervenuta l'eliambulanza del “118” che ha recuperato l'infortunata, ma i due che sono rimasti con lei non sono arrivati alle auto. Le squadre sono così partite per cercarli fino al ritrovamento.