un venditore maldestro

Ritrova in vendita a 3mila euro su internet la sua bici rubata pochi giorni prima

All'appuntamento per l'acquisto della preziosa Pinarello si sono presentati anche i carabinieri. Venditore denunciato per ricettazione

Ritrova in vendita a 3mila euro su internet la sua bici rubata pochi giorni prima
Cronaca Elvo, 08 Luglio 2021 ore 20:08

Pochi giorni dopo il furto della sua preziosa bicicletta, una Pinarello del valore di diverse migliaia di euro, un 46enne di Occhieppo Superiore, non si è perso d'animo e si è messo a fare l'investigatore. Ha cercato su internet, nei siti dedicati agli annunci online, ed eccola, l'ha subito trovata in vendita a 3mila euro.

L'uomo si è così finto interessato all'acquisto, ha preso appuntamento con il venditore, un torinese di 65 anni, e si è presentato con i carabinieri, di Occhieppo Superiore (presso i quali aveva sporto la denuncia di furto). Al momento dello scambio sono  intervenuti anche i militari che hanno così colto il venditore con la mani nel sacco e non potendo denunciarlo per il furto della bicicletta - che lo stesso ha evidentemente negato di aver commesso - gli hanno contestato il reato di ricettazione.

Per la cronaca il furto era avvenuto qualche giorno prima del ritrovamento dalla cantina della sua abitazione di Occhieppo Superiore presso la quale il derubato custodiva la sua bicicletta