Rintracciate a Biella due persone irregolari sul territorio

Rintracciate a Biella due persone irregolari sul territorio
Cronaca 14 Agosto 2016 ore 08:31

BIELLA – Gli agenti della Questura di Biella hanno rintracciato nei giorni scorsi due persone risultate irregolarmente presenti sul territorio italiano. Si tratta di S.Y., 27enne nordafricano, trovato in compagnia di un connazionale nei pressi dei Giardini Zumaglini e risultato privo di permesso di soggiorno e di C.F., 29enne rumeno domiciliato ad Ivrea, che si aggirava con un connazionale vicino alla stazione ferroviaria e su  cui pendeva un ordine di allontanamento dal territorio nazionale. Entrambi sono stati denunciati.l.pa.

BIELLA – Gli agenti della Questura di Biella hanno rintracciato nei giorni scorsi due persone risultate irregolarmente presenti sul territorio italiano. Si tratta di S.Y., 27enne nordafricano, trovato in compagnia di un connazionale nei pressi dei Giardini Zumaglini e risultato privo di permesso di soggiorno e di C.F., 29enne rumeno domiciliato ad Ivrea, che si aggirava con un connazionale vicino alla stazione ferroviaria e su  cui pendeva un ordine di allontanamento dal territorio nazionale. Entrambi sono stati denunciati.l.pa.