Cronaca
TRE CASI A GENNAIO

Rifiuti per la strada, Moscarola: "Sono stato clemente, la prossima volta diffondo foto, targhe e nomi degli zozzoni"

Il vice sindaco di Biella furioso: "Solo nel mese di gennaio sono state tre le persone sanzionate dalla Polizia Locale del nucleo tutela ambientale". 

Rifiuti per la strada, Moscarola: "Sono stato clemente, la prossima volta diffondo foto, targhe e nomi degli zozzoni"
Cronaca Biella Città, 12 Febbraio 2022 ore 07:30

Il vice sindaco di Biella furioso: "Solo nel mese di gennaio sono state tre le persone sanzionate dalla Polizia Locale del nucleo tutela ambientale".

L'avvertenza di Moscarola agli "zozzoni"

"Questa volta sono stato clemente e non ho messo le fotografie con il volto di questi zozzoni che buttano rifiuti per strada…. Ma al prossimo giro metto foto, targhe, nomi e cognomi! - avvisa Moscarola - Perché chi si permette di buttare porcheria nell’ambiente, merita la sanzione ma anche la sua bella foto in evidenza! Solo nel mese di gennaio sono state tre le persone sanzionate dalla Polizia Locale del nucleo tutela ambientale, in un caso, grazie alle fototrappole che ho fortemente voluto, e negli altri due casi grazie all’ispezione dei sacchi dai quali sono emersi elementi utili a individuare i trasgressori. Questa battaglia contro l’inciviltà è lunga, ma la vinceremo noi!".

Come comunicato dal Comune, nei giorni scorsi sono stati sanzionati tre abbandoni in via Rappis a Pavignano, nelle vicinanze del cimitero, in una zona abitualmente utilizzata per depositare i rifiuti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter