Cronaca

Razzia al santuario

Razzia al santuario
Cronaca 15 Ottobre 2013 ore 13:20

Ladri in azione al santuario di Graglia hanno rubato due preziosi angeli in legno del Seicento,  candelabri in argento, ostensori e altri oggetti sacri. Il bottino è consistente sia a livello storico sia tradotto in soldoni. La dinamica del furto fa pensare che ad agire sia stata una banda specializzata. Per introdursi nella sacrestia, infatti, i ladri hanno tagliato le grosse inferriate di una finestra. Il furto è stato scoperto ieri mattina da alcuni componenti dell'opera pia che gestisce il santuario. L'elenco degli oggetti rubati è già stato consegnato ai carabinieri di Netro, competenti per territorio, ai quali sono affidate le indagini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter