Cronaca

Rapinano un ragazzo

Rapinano un ragazzo
Cronaca 13 Febbraio 2013 ore 09:35

I poliziotti della Squadra Mobile hanno individuato a tempo di record e denunciato i responsabili di una rapina ai danni di un minore avvenuta in Piazza Vittorio Veneto, nei pressi della fermata dell’autobus, di fronte ai giardini Zumaglini.

Il 6 febbraio scorso, alle ore 17 e 45, mentre aspettava l’autobus, il giovane era stato avvicinato da un pregiudicato di 30 anni che, minacciando di accoltellarlo, l’aveva costretto a consegnargli i pochi spiccioli che aveva in tasca.

Non soddisfatto della refurtiva il rapinatore era poi salito sull’autobus insieme al giovane. Era stato quindi raggiunto da una complice di 35 anni e insieme avevano costretto lo stesso ragazzo a consegnare loro il telefono cellulare che aveva con sé.

L’attività d’indagine svolta nell’immediatezza dei fatti ha reso possibile per gli investigatori risalire agli autori della rapina che sono stati trovati tra l'altro in possesso di sostanze stupefacenti.

All’esito dell’attività d’indagine sono stati denunciati alla Procura per concorso in rapina, nonché segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter