Rapina prostituta sulla Trossi

Rapina prostituta sulla Trossi
Cronaca 26 Settembre 2014 ore 17:39

Ha minacciato con una pistola e rapinato di soldi e telefono cellulare una prostituta albanese che è però riuscita ad annotarsi il numero di targa dell’auto del rapinatore e lo ha comunicato ai carabinieri con un altro cellulare. E’ così finito nei guai con l’accusa di rapina un uomo di Cavaglià di cui, per motivi di indagine, sono state fornite per ora solo le iniziali: S.G., 57 anni, già noto alle forze dell’ordine. La rapina è avvenuta giovedì pomeriggio lungo la Trossi a Benna.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Ha minacciato con una pistola e rapinato di soldi e telefono cellulare una prostituta albanese che è però riuscita ad annotarsi il numero di targa dell’auto del rapinatore e lo ha comunicato ai carabinieri con un altro cellulare. E’ così finito nei guai con l’accusa di rapina un uomo di Cavaglià di cui, per motivi di indagine, sono state fornite per ora solo le iniziali: S.G., 57 anni, già noto alle forze dell’ordine. La rapina è avvenuta giovedì pomeriggio lungo la Trossi a Benna.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità