Rapina l’auto al conoscente

Rapina l’auto al conoscente
25 Marzo 2015 ore 10:55

Ha approfittato del fatto che fosse ubriaco per picchiarlo e rubargli prima le chiavi dell’auto e poi la vettura stessa, una Opel Astra. Non si è così trattato solo di un litigio tra nordafricani, l’episodio ricostruito dai carabinieri che è avvenuto lo scorso fine settimana a Pray. Bensì di una vera e propria rapina. Vittima è un tunisino di 46 anni che abita a Coggiola. A finire denunciato per il grave reato è stato un marocchino che abita a Borgosesia, C.Y., 40 anni. L’auto è stata recuperata.

Ha approfittato del fatto che fosse ubriaco per picchiarlo e rubargli prima le chiavi dell’auto e poi la vettura stessa, una Opel Astra. Non si è così trattato solo di un litigio tra nordafricani, l’episodio ricostruito dai carabinieri che è avvenuto lo scorso fine settimana a Pray. Bensì di una vera e propria rapina. Vittima è un tunisino di 46 anni che abita a Coggiola. A finire denunciato per il grave reato è stato un marocchino che abita a Borgosesia, C.Y., 40 anni. L’auto è stata recuperata.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità