Indagini dei Carabinieri

Raid dei ladri nei garage di via Milano a Cossato: via auto, un furgone e biciclette

Proprietari in vacanza: altri furti potrebbero non ancora essere stati denunciati.

Raid dei ladri nei garage di via Milano a Cossato: via auto, un furgone e biciclette
Cronaca Cossatese, 27 Agosto 2021 ore 13:14

Raid dei ladri nei garage di via Milano a Cossato: via auto, un furgone e biciclette.

All'inizio della settimana

Raid dei ladri nella notte tra lunedì e martedì in due condomini di via Milano a Cossato. I Carabinieri stanno indagando nel più stretto riserbo, segno che potrebbero essere sulle tracce dei balordi. Oltre che merce varia e comunque di valore, della quale si sta ancora concludendo l’inventario, i ladri hanno rubato delle auto e un furgone, hanno cercata di rubarne un’altra e si sono impadroniti di alcune mountain bike di discreto valore. Il furgone è stato in seguito ritrovato dai carabinieri segno che potrebbe essere stato utilizzato solamente per il trasporto della refurtiva prima di un possibile cambio di mezzi a titolo precauzionale da parte dei ladri per evitare di imbattersi nelle pattuglie su un mezzo rubato.

Stesso modus operandi

I ladri, per entrare nei vari box del primo condominio di Cossato, hanno forzato le serrature. Nessuno, nel cuore della notte, si è accorto di nulla. Il promo automezzo di cui si sono impadroniti, in quanto lo avrebbero trovato con le chiavi inserite nel quadro, è stato un furgone Ford Transit. Subito dopo è sparita una Peugeot, anch’essa grazie alle chiavi lasciate inserite. Sul furgone sarebbero poi state caricate le biciclette per un valore importante, oltre a svariata altra merce di cui è in corso la computa dei danni.

Si cercano le tracce

Purtroppo dei furti i proprietari delle rimesse se ne sono accorti solo il mattino dopo quando hanno chiesto aiuto ai Carabinieri. Sono intervenuti due equipaggi del Nucleo Radiomobile e Operativo di Cossato, che hanno raccolto le prime testimonianze e svolto un accurato sopralluogo, al fine di raccogliere eventuali tracce utili all’individuazione degli autori dei furti. Infatti, grazie all’attività svolta nell’immediatezza, già nella mattinata è stato recuperato il furgone, verosimilmente utilizzato dai malviventi per trasportare la refurtiva. Il mezzo sarà restituito al legittimo possessore.

Altri furti?

Sono ancora in corso le verifiche in dettaglio dell’entità dei danni patiti. Non si esclude che i ladri abbiano visitato oltre a qualche garage del condominio successivo, anche altre abitazione della zona, al momento lasciate incustodite dai proprietari partiti per le vacanze. Dell’accaduto, come al solito, sarà trasmessa una dettagliata informativa all’Autorità giudiziaria.