«Quell’uomo mi ha obbligata a prostituirmi»

«Quell’uomo mi ha obbligata a prostituirmi»
31 Marzo 2015 ore 05:21

Una ragazza ghanese di 23 anni ha accusato l’uomo con cui ha convissuto per qualche tempo, d’averla costretta a prostituirsi in più occasioni, ogni volta dopo averla fatta salire sulla sua auto con l’inganno («Andiamo a fare la spesa») oppure con la forza, per condurla nella zona di Cossato dove poter attirare clienti. I fatti contestati risalgono a diversi anni fa, nel periodo compreso tra dicembre 2005 e maggio 2006. Il dibattimento non è servito a diradare la nebbia che aleggiava intorno a questo caso e a convincere i giudici della colpevolezza dell’imputato che, infatti, è stato assolto con la formula “perché il fatto non sussiste”. 

V.Ca.

Leggi tutto sull’Eco di Biella di lunedì 30 marzo 

Una ragazza ghanese di 23 anni ha accusato l’uomo con cui ha convissuto per qualche tempo, d’averla costretta a prostituirsi in più occasioni, ogni volta dopo averla fatta salire sulla sua auto con l’inganno («Andiamo a fare la spesa») oppure con la forza, per condurla nella zona di Cossato dove poter attirare clienti. I fatti contestati risalgono a diversi anni fa, nel periodo compreso tra dicembre 2005 e maggio 2006. Il dibattimento non è servito a diradare la nebbia che aleggiava intorno a questo caso e a convincere i giudici della colpevolezza dell’imputato che, infatti, è stato assolto con la formula “perché il fatto non sussiste”. 

V.Ca.

Leggi tutto sull’Eco di Biella di lunedì 30 marzo 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità