Cronaca

Psicosi neonati morti. L’Asl smentisce nuovo caso

Psicosi neonati morti. L’Asl smentisce nuovo caso
Cronaca 04 Dicembre 2017 ore 11:18

BIELLA - La notizia si è sparsa rapidamente nella serata di sabato e ha rimbalzato come una pallina da ping pong anche durante la giornata di ieri, segno che una certa “psicosi” intorno al reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Biella si è creata. Un nuovo caso di neonato morto al Degli Infermi ha creato preoccupazione. Ma non c’è stato nessun caso questa volta. Si è trattato di una interruzione naturale di gravidanza. Intanto l’Asl riapre i concorsi per i primari di ginecologia e ostetricia e pediatria. 

Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola 

BIELLA - La notizia si è sparsa rapidamente nella serata di sabato e ha rimbalzato come una pallina da ping pong anche durante la giornata di ieri, segno che una certa “psicosi” intorno al reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Biella si è creata. Un nuovo caso di neonato morto al Degli Infermi ha creato preoccupazione. Ma non c’è stato nessun caso questa volta. Si è trattato di una interruzione naturale di gravidanza. Intanto l’Asl riapre i concorsi per i primari di ginecologia e ostetricia e pediatria. 

Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter