Cronaca

Prima neve, ma non è ancora inverno

Prima neve, ma non è ancora inverno
Cronaca 17 Ottobre 2015 ore 17:05

Dal 1920 ad oggi, secondo l’Osservatorio di Oropa, è successo 21 volte ad ottobre, anche a bassa quota. Non è quindi una cosa rara, tantomeno inverosimile. Ma neppure perfettamente consueta. E’ quindi più che giustificato l’entusiasmo con cui, soprattutto tramite il solito canale dei social network, i biellesi hanno salutato ieri l’arrivo della prima neve sulle montagne del territorio: un’abbondante infarinata che ha portato sino ad oltre 35 centimetri al monte Marca o nella zona del lago del Mucrone, con accumuli anche più consistenti dovuti al vento, a seconda delle zone. 

Una sorpresa che era comunque attesa, stando alle previsioni, e che tuttavia non deve essere fraintesa: «E’ ancora presto per pensare all’inverno - spiega il giovane meteorologo Simone Ippolito, direttore dell’Osservatorio meteosismico di Cavaglià -. Nei prossimi giorni è previsto infatti il ritorno dell’alta pressione, con punte sino a 20 gradi». 

Veronica Balocco

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 17 ottobre 2015

Dal 1920 ad oggi, secondo l’Osservatorio di Oropa, è successo 21 volte ad ottobre, anche a bassa quota. Non è quindi una cosa rara, tantomeno inverosimile. Ma neppure perfettamente consueta. E’ quindi più che giustificato l’entusiasmo con cui, soprattutto tramite il solito canale dei social network, i biellesi hanno salutato ieri l’arrivo della prima neve sulle montagne del territorio: un’abbondante infarinata che ha portato sino ad oltre 35 centimetri al monte Marca o nella zona del lago del Mucrone, con accumuli anche più consistenti dovuti al vento, a seconda delle zone. 

Una sorpresa che era comunque attesa, stando alle previsioni, e che tuttavia non deve essere fraintesa: «E’ ancora presto per pensare all’inverno - spiega il giovane meteorologo Simone Ippolito, direttore dell’Osservatorio meteosismico di Cavaglià -. Nei prossimi giorni è previsto infatti il ritorno dell’alta pressione, con punte sino a 20 gradi». 

Veronica Balocco

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 17 ottobre 2015

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter