Caso dei carabinieri di Trivero

Preso il ladro di biciclette, recuperata preziosa mountain bike

Grazie alla descrizione della bici e dai filmati delle telecamere per strada

Preso il ladro di biciclette, recuperata preziosa mountain bike
Valli Mosso e Sessera, 24 Luglio 2020 ore 13:18

Preso il ladro di biciclette, recuperata preziosa mountain bike.

Come nel film di De Sica

Ai Carabinieri di Trivero sono bastati pochi giorni per individuare l’autore del furto di una costosa mountain bike. Restano in auge i ladri di biciclette proprio come in una moderna versione della celebre pellicola di Vittorio De Sica. Non è però avvenuto come nel film cult del cinema italiano, tratto dall’omonimo romanzo di Luigi Bartolini, con le ‘due ruote’ rubate da due balordi a un povero attacchino nella Roma del dopoguerra tra fame e distruzione.

Di notte in cortile

Il fatto risale ad alcuni giorni fa, quando il proprietario della mountain bike, 37 anni, di Ponzone, aveva denunciato il furto avvenuto di notte nel cortile di casa. Non appena si era accorto della sparizione della preziosa bicicletta, l’uomo si era rivolto ai carabinieri del paese fornendo una dettagliata descrizione della bici. L’inventiva e la professionalità di un carabiniere nell’investigare e nel risolvere anche casi all’apparenza minori, ma non meno importanti per la popolazione, si vede proprio in queste circostanze.

Indagine professionale

Gli elementi descrittivi forniti dal proprietario, uniti allo scrupolo professionale e alla ricerca tra le tante telecamere della zona e tra ore di filmati dello spezzone giusto, hanno permesso ai militari di individuare e denunciare all’Autorità giudiziaria tale A.M., un giovane che abita in zona. Anche la bici è stata trovata e restituita al legittimo proprietario che aveva ormai perso ogni speranza di recuperarla.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno