Cronaca

Presa la gang dei bancomat

Presa la gang dei bancomat
Cronaca 24 Agosto 2012 ore 22:02

A luglio ci avevano già provato e le telecamere della banca presa di mira aveva immortalato i loro volti. L’8 agosto sono tor nati alla carica. Tre sere fa - nel corso di un servizio approntato appositamente dalla Squadra mobile - due poliziotti esperti, ovviamente in borghese, hanno notato due tizi identici ai ladri dei fotogrammi in loro possesso.

A luglio ci avevano già provato e le telecamere della banca presa di mira aveva immortalato i loro volti. L’8 agosto sono tor nati alla carica. Tre sere fa - nel corso di un servizio approntato appositamente dalla Squadra mobile - due poliziotti esperti, ovviamente in borghese, hanno notato due tizi identici ai ladri dei fotogrammi in loro possesso. Lungo via La Marmora si sono separati: uno si è incamminato verso la l’Unicredit, l’altro verso la Bnl. E’ bastato un segnale ed è scattata la trappola. Sono stati così arrestati tre rumeni autori di furti agli sportelli bancomat della città con la tecnica del cosiddetto “trapping”, la manomissione cioé del canale di erogazione delle banconote che consente di trattenere i soldi prelevati dai correntisti, i quali, ignari, si allontanano attribuendo la mancata erogazione a un guasto. Sono tre rumeni che hanno patteggiato un anno di reclusione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter