Cronaca
lavora a sandigliano

Preoccupazione per un medico scomparso da Biella

Ancora nessuna notizia di Andrea Calcaterra, di cui si sono perse le tracce dal 15 novembre scorso

Preoccupazione per un medico scomparso da Biella
Cronaca Biella Città, 20 Novembre 2022 ore 09:16

Si cerca un medico di 51 anni in forza all'ospedale di Novara e in un centro medico biellese. La scomparsa denunciata dalla moglie

Preoccupazione per un medico scomparso da Biella

Ancora nessuna notizia del dottor Andrea Calcaterra, di cui si sono praticamente perse le tracce dal 15 novembre scorso salvo un avvistamento da verificare in Valle d'Aosta.

L'uomo, dirigente medico in Radiodiagnostica presso l’AOU “Maggiore della Carità” di Novara e collaboratore presso la Casa della Salute di Sandigliano e il centro medico Sant'Ambrogio, sempre a Novara, ha fatto perdere le sue tracce proprio dalla zona di Biella. Nelle scorse ore è stato visto tra Verrès e Issogne, in Valle d'Aosta,  poi si sono perse le sue tracce: avrebbe il cellulare spento e le ricerche compiute dai Carabinieri non hanno sinora avuto esito. Sembra che sia uscito dall'autostrada a Verrès.

Le ultime segnalazioni

Secondo quanto riportano i colleghi di Aosta Sera, Calcaterra, 51 anni, viaggia su una Volkswagen Tiguan di colore grigio scuro e chi lo conosce, preoccupato per la situazione, ha chiesto collaborazione sui social network. Alto 1 metro e 86, indossa un giubbotto bicolore marrone e nero, pantaloni con tasconi e delle Clark marroni. Chi lo incontrasse o vedesse può avvisare le forze dell’ordine.

Anche il comune di Issogne condivide l'appello

L'appello per le ricerche del medico è stato condiviso nelle scorse ore dal comune di Issogne che sulla propria pagina facebook ha condiviso la notizia della scomparsa: "Condividiamo la ricerca di una persona scomparsa - si legge - Andrea Calcaterra risulta scomparso dalla zona di Biella da martedì scorso 15 novembre. Nel primo pomeriggio di quel giorno è stato visto in bassa valle, tra Verrès e Issogne, poi si sono perse le sue tracce.Se qualcuno ha delle notizie, può rivolgersi alle forze dell'ordine".

 

Seguici sui nostri canali