Dramma

Precipita ultraleggero, morti due vercellesi

È successo in provincia di Cosenza.

Precipita ultraleggero, morti due vercellesi
26 Agosto 2020 ore 14:26

Precipita aereo, morti due vercellesi. È successo in provincia di Cosenza.

Precipita aereo

Due vercellesi, Tonino Greppi e Roberto Savio, piloti esperti, entrambi di 66 anni, sono morti in un drammatico incidente aereo avvenuto questa mattina a Cassano allo Jonio, in provincia di Cosenza. Il velivolo, un ultraleggero Aviamilano p19 di proprietà dell’Aero Club vercellese con a bordo pilota e passeggero, avrebbe perso quota per cause ancora in corso di accertamento, forse per un guasto tecnico.

Secondo quanto appreso, l’aereo sarebbe caduto in un aranceto privato intorno alle 11. Il proprietario di un terreno agricolo ha sentito un forte scoppio. Una volta giunto sul posto ha visto la carcassa del velivolo in fiamme e chiamato i soccorsi. Nella zona ci sono delle case e il bilancio delle vittime avrebbe potuto essere molto più grave.

Tra i rottami sono rimasti i cadaveri carbonizzati dei due occupanti.  La procura di Castrovillari ha aperto un’inchiesta per appurare la causa dell’incidente.  

 

I due sarebbero partiti tre giorni fa da Vercelli. Dopo una sosta a Terni, in Umbria, sarebbero giunti a Sibari. Questa mattina erano ripartiti per tornare a casa intorno alle 10.30.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno