Menu
Cerca

Porta i fucili da Verbania a Pettinengo

Porta i fucili da Verbania a Pettinengo
Cronaca 28 Aprile 2014 ore 01:01

Un anno e mezzo fa è  andato ad abitare a Pettinengo e ha trasferito nel Biellese tutti i suoi fucili da caccia dall’ex abitazione di Verbania dov’erano custoditi. Si è però scordato di effettuare una procedura fondamentale prevista dalla legge sulle armi: di informare del trasferimento o la Questura oppure il comando dei carabinieri. Così, nell’effettuare un controllo, i militari di Bioglio coordinati dal maresciallo Remy Di Ronco, hanno trovato le armi e le hanno sequestrate, non prima però d’aver denunciato il padrone di casa per la violazione dell’apposita legge sulle armi.

Un anno e mezzo fa è  andato ad abitare a Pettinengo e ha trasferito nel Biellese tutti i suoi fucili da caccia dall’ex abitazione di Verbania dov’erano custoditi. Si è però scordato di effettuare una procedura fondamentale prevista dalla legge sulle armi: di informare del trasferimento o la Questura oppure il comando dei carabinieri. Così, nell’effettuare un controllo, i militari di Bioglio coordinati dal maresciallo Remy Di Ronco, hanno trovato le armi e le hanno sequestrate, non prima però d’aver denunciato il padrone di casa per la violazione dell’apposita legge sulle armi.