Pompieri in azione: evacuato di nuovo Palazzo di Giustizia

Pompieri in azione: evacuato di nuovo Palazzo di Giustizia
Cronaca 22 Dicembre 2016 ore 11:15

BIELLA - «Entro le ore 14, tutti dovranno lasciare Palazzo di giustizia che rimarrà chiuso fino alle 16». La perentoria richiesta è stata inserita in una mail inviata ieri in tarda mattinata dalla presidente del Tribunale, Claudia Ramella Trafighet, a tutti gli impiegati giudiziali. In quel lasso di tempo, i Vigili del fuoco hanno avuto modo di rimuovere tutti gli scatoloni contenenti le schede dell’ultimo referendum dal cui inchiostro si sarebbero sprigionate le esalazioni che lo scorso venerdì mattina hanno causato decine di malesseri tra impiegati, giudici, avvocati e testimoni.

Valter Caneparo

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 22 dicembre 2016

BIELLA - «Entro le ore 14, tutti dovranno lasciare Palazzo di giustizia che rimarrà chiuso fino alle 16». La perentoria richiesta è stata inserita in una mail inviata ieri in tarda mattinata dalla presidente del Tribunale, Claudia Ramella Trafighet, a tutti gli impiegati giudiziali. In quel lasso di tempo, i Vigili del fuoco hanno avuto modo di rimuovere tutti gli scatoloni contenenti le schede dell’ultimo referendum dal cui inchiostro si sarebbero sprigionate le esalazioni che lo scorso venerdì mattina hanno causato decine di malesseri tra impiegati, giudici, avvocati e testimoni.

Valter Caneparo

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 22 dicembre 2016