verso la conferma

«Poggio resta, troppe partite aperte»

Il presidente dell’assemblea dei sindaci, Claudio Corradino, difende il commissario.

«Poggio resta, troppe partite aperte»
Biella Città, 03 Settembre 2020 ore 09:30

«Poggio resta, troppe partite aperte». Il presidente dell’assemblea dei sindaci, Claudio Corradino, difende il commissario.

«Poggio resta, troppe partite aperte»

«Il commissario Diego Poggio ha tutto l’appoggio dell’assemblea dei sindaci, anzi, per dare un segno di continuità in questo momento così delicato per la sanità biellese, saremmo lieti che fosse riconfermato anche a marzo, in qualità di direttore generale dell’Asl di Biella». A Parlare, dopo tutte le polemiche scoppiate sull’ipotesi di sostituire il manager biellese con la direttrice generale di Vercelli, Chiara Serpieri, è il sindaco di Biella, Claudio Corradino, proprio in qualità di presidente dell’assemblea dei sindaci, l’organo che controlla e che dà “i voti” all’operato dei direttori generali o dei commissari sulla sanità.

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola oggi, giovedì 3 settembre

Torna alla home per leggere tutte le notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno