Cronaca

Pizzeria non dichiara 550mila euro

Pizzeria non dichiara 550mila euro
Cronaca 23 Maggio 2013 ore 15:00

Rilasciava gli scontrini fiscali e custodiva con cura tutta la documentazione in modo da sembrare un contribuente modello. Si è però “dimenticato” negli ultimi quattro anni di dichiarare al Fisco ricavi per quasi 550 mila euro e di versare oltre 40 mila euro di Iva. Nei guai - scoperto dalla Guardia di finanza - è finito il titolare di una pizzeria d’asporto di Biella uscito indenne da un primo controllo dei finanzieri sugli scontrini. Con l’accertamento più approfondito è emersa l’evasione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter