povertà

Più di 100 famiglie senza soldi per il materiale scolastico. Chi vuole donare? Ecco come fare

Successo per la “Giornata dell’astuccio”, iniziativa promossa ogni anno dall’associazione Legami di Cuore

Più di 100 famiglie senza soldi per il materiale scolastico. Chi vuole donare? Ecco come fare
16 Settembre 2020 ore 09:00

Più di 100 famiglie senza soldi per il materiale scolastico. Chi vuole donare? Ecco come fare. Successo per la “Giornata dell’astuccio”, iniziativa promossa ogni anno dall’associazione Legami di Cuore.

Più di 100 famiglie senza soldi

Con l’inizio della scuola è tempo di bilanci per la “Giornata dell’astuccio”, iniziativa promossa ogni anno dall’associazione Legami di Cuore. Grazie al grande cuore dei biellesi sono già state aiutate un centinaio di famiglie indigenti. “Sono orgoglioso della grande partecipazione dei biellesi – racconta il presidente dell’associazione, Alberto Scicolone – a 50 bambini è stato dato quasi l’intero corredo richiesto dalle scuole. In media per ogni bambino serve materiale per circa 120 euro.

Oltre agli astucci, l’associazione dona a chi ne ha bisogno quaderni, penne, pennarelli, grembiulini, zaini, ecc. “Voglio ringraziare Mondoffice e la cartoleria Mersi – conclude Scicolone – che hanno fatto importanti donazioni”.

Le famiglie che si trovano in difficoltà nell’acquisto di materiale scolastico sono sempre di più: “In questo 2020 il numero di famiglie che si rivolge a noi è aumentato. Servono soprattutto articoli di cancelleria”. Chi vuole donare può farlo, per info è possibile contattare il 347.4442897.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno