Piemontesi nel mondo, appuntamenti a Oropa

Domani il primo incontro al Santuario.

Piemontesi nel mondo, appuntamenti a Oropa
Biella Città, 28 Marzo 2018 ore 10:32

Piemontesi nel mondo, ripartono gli appuntamenti a Oropa. Domani il primo incontro in programma in vista dell’estate prossima.

Piemontesi nel mondo, via alle iniziative

Ritornano a Oropa le iniziative dedicate ai piemontesi nel mondo (e non solo) per continuare a dare voce e a raccontare storie sull’emigrazione, guardando in particolare ai giovani e al futuro. Parlare di emigrazione non è più solo raccontare una storia passata. I fenomeni migratori del XXI secolo, che coinvolgono soprattutto studiosi, imprenditori e giovani che hanno scelto di emigrare per seguire il sogno di avere un lavoro rapportato ai loro studi e alle loro capacità, sono argomenti di grande attualità.

La terza edizione della manifestazione

La terza edizione della manifestazione dedicata agli italiani all’estero ritorna al Santuario di Oropa (Biella) con diverse iniziative dedicate alle varie sfaccettature dell’emigrazione. Meet@Oropa è la prima iniziativa che si svolgerà giovedì 29 marzo: una delegazione di professionisti piemontesi che lavorano all’estero visiterà il Santuario di Oropa.

I professionisti da Torino

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto di Mentoring Meet@Torino gestito dalla Camera di Commercio di Torino: un network tra professionisti italiani all’estero legati al Piemonte (per motivi di origine, studi o lavoro) e imprenditori piemontesi attraverso cui i primi (Mentor) facilitano grazie alla loro esperienza l’accrescimento professionale dei secondi (Mentee). Il progetto, avviato nel 2014, ha messo finora in rete 100 mentor con 106 mentee. Durante la visita del 29 marzo, una delegazione dell’Unione Industriale Biellese e del Gruppo Giovani Imprenditori incontrerà i mentori provenienti da Regno Unito e Germania esperti in Business Development, Strategy, Product Management e Information Technology. Le iniziative proseguiranno nei mesi estivi con il tradizionale concerto di cori piemontesi e con il coinvolgimento di emigrati di ieri e di oggi che porteranno la loro testimonianza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno