Cronaca

Picchia la nonna, arrestato

Picchia la nonna, arrestato
Cronaca 16 Gennaio 2014 ore 11:44

Ha perseguitato per mesi la nonna con continue richieste di soldi. Se le sue richieste non venivano esaudite volavano botte, insulti e minacce. Contro una persona anziana di 75 anni. L'ultimo violento episodio ha fatto finire in carcere il nipote violento, 31 anni, di Brusnengo, accusato di violenza in famiglia e atti persecutori, che è stato arrestato ieri dai carabinieri di Masserano. Anche stavolta aveva aggredito la nonna in modo molto violento. Le avrebbe strappato i capelli e provocato lesioni in tutto il corpo. Avrebbe insultato infine la madre intervenuta per cercare di riportare il figlio alla calma. Il giovane era già stato denunciato in altre occasioni per lo stesso motivo. In un caso voleva costringere la nonna ad accendere un prestito con una finanziaria per finanziare un suo disco.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter