Cronaca
Reato di maltrattamenti

Picchia la moglie: arrestato dai Carabinieri

Oggi l'udienza di convalida. La donna si sarebbe già pentita e sarebbe intenzionata a ritirare la denuncia.

Picchia la moglie: arrestato dai Carabinieri
Cronaca Biella Città, 08 Marzo 2022 ore 12:58

Picchia la moglie: arrestato dai Carabinieri.

Udienza di convalida

E' in corso (oggi martedì 8 marzo) l’udienza di convalida dell'arreto per l'uomo di 54 anni, di Biella (difeso dall’avvocato Cristian Conz), finito in manette per il reato di maltrattamenti nei confronti della moglie. La denuncia sarebbe arrivata dopo due aspri litigi, nel primo dei quali, pare a causa di una forte spinta, la donna era caduta all'indietro e aveva battuto la testa contro un mobile.

La moglie si sarebbe già pentita

Dopo l’arresto effettuato dai carabinieri, l’uomo è stato messo per ora agli arresti domiciliari a casa della figlia. La moglie si sarebbe già comunque pentita al punto che si sarebbe recata al comando dei Carabinieri di via Rosselli con l'intenzione di ritirare la denuncia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter