Cronaca
violenza domestica

Picchia il marito, moglie arrestata

Soprusi e violenze sarebbero proseguiti per almeno un anno. L’uomo è finito in ospedale

Picchia il marito, moglie  arrestata
Cronaca Cossatese, 03 Gennaio 2022 ore 08:30

E’ finita in carcere per aver picchiato e maltrattato il marito che, quando i Carabinieri hanno fatto irruzione in quella casa, era ferito al volto e in altre parti del corpo. I ruoli, ben stampati nell’immaginario collettivo, stavolta si sono invertiti: la vittima dei presunti soprusi è un uomo di 65 anni che abita a Cossato.

Picchia il marito

A maltrattarlo e a provocargli lesioni poi giudicate guaribili in una settimana, sarebbe stata la moglie sessantenne che la sera di venerdì 30 dicembre è stata arrestata dai Carabinieri della Stazione di Cossato, unitamente ai colleghi del Nucleo radiomobile, per le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Inevitabile il confronto e il via libera da parte del magistrato di turno.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola