Cronaca

Pestaggio in piazza Martiri

Pestaggio in piazza Martiri
Cronaca 18 Novembre 2012 ore 22:15

Brutale e vile aggressione a un giovane dipendente del Comune di Biella, Manuel Santimone, 25 anni, residente in città. Intervenuto nella notte tra venerdì e sabato in aiuto di un ragazzo che tre energumeni stavano pestando a sangue nei pressi dell’edicola di piazza Martiri della Libertà, è stato a sua volta colpito con estrema violenza al volto e ha riportato la frattura scomposta della mandibola.

Soccorso dagli amici e portato in ospedale a Novara, il giovane verrà sottoposto oggi a intervento chirurgico per la riduzione della grave lesione. Delle indagini se ne sta ora occupando la polizia che avrebbe già identificato a tempo di record i tre aggressori.

L’altro ferito. Anche l’altro giovane aggredito, di cui per il momento non si conoscono le generalità, è stato portato in ospedale a Biella e sottoposto a tutte le cure del caso. Ha riportato varie lesioni al volto e in altre parti del corpo. Anche per lui ci vorranno parecchi giorni per guarire.
Interrogato la stessa notte dagli agenti della Squadra mobile, è riuscito solo a biascicare qualche parola prima di perdere i sensi, ma non ha avuto modo di spiegare il motivo del brutale pestaggio a cui è stato sottoposto da parte dei tre soggetti che in tanti descrivono come di origine marocchina, due dei quali già noti alle forze dell’ordine.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter